RICERCA SITO

Qual è la psicologia della leadership e qual è il suo ruolo nel mondo moderno

Mi sembra che la psicologia della leadershipè impegnato in noi anche nella prima infanzia, e se molti anni fa i nostri genitori, e tanto più i nonni sono stati istruiti, soprattutto per essere moderati e modesti, oggi gli approcci all'educazione dei bambini sono radicalmente cambiati.

I cambiamenti sociali e politici hanno fatto il loroaggiustamenti e le vite delle persone comuni. Insieme a concetti completamente nuovi, come ad esempio la competitività, un mercato libero o una proprietà privata, sono emerse altre opinioni sull'educazione dei bambini. Adesso anche la leadership in psicologia era massiccia, perciò, tutti gli esperti gareggiarono con i primi anni per instillare nel bambino un senso di autostima e di alta autostima. In questo modo, a loro parere, educerai un vero leader capace di aggirare con sicurezza i concorrenti, dimostrando la loro correttezza, ottenendo un riconoscimento universale e, quindi, diventando un uomo di una nuova generazione.

In linea di principio, possiamo dire che la leadership -psicologia, come una delle manifestazioni dell'egocentrismo. In qualche modo, ho quasi del tutto convinto che con il desiderio di guidare ed essere al centro dell'attenzione è stato originariamente nato tutti i bambini. ie ogni bambino è già un potenziale leader, e poi tutto dipende dalla formazione, in cui, ovviamente, l'autostima e la fiducia in se stessi anche se sono componenti essenziali di stato emotivo, ma allo stesso tempo non hanno avuto per soffocare sensibile autocritica e un costante desiderio di migliorare.

Probabilmente, la psicologia della leadership è quelladovrebbe essere coltivato nel subconscio fin dalla tenera età. Perché lo penso? Carismatico, con le fattezze di un leader, le persone crescono solo da quei ragazzi che, fin dall'infanzia, sono stati elogiati per il successo, supportati nei momenti di insuccesso, fidati e autorizzati a praticare nuove conoscenze e abilità, incoraggiandoli ogni volta che incontrano ostacoli. Non è un segreto che le prime importanti sconfitte e vittorie del piccolo uomo avvengano esattamente all'interno delle mura di casa. A casa, impariamo a suscitare ammirazione, ad acquisire la capacità di persuadere, accettare sconfitte o resistere ai fallimenti. Un sacco di qualità e tratti caratteriali che prendiamo dalla casa dei nostri genitori. Se nella famiglia del bambino tutti, anche l'incidente più insignificante, drammatizzato, allora una tale persona crescerà inutilmente ansiosa e insicura.

Vuoi aumentare le tue possibilità di diventare un leader? Impara ad accettare te stesso e ciò che ti circonda in modo diverso: sia sconfitto che vittorioso, debole e forte. È sempre piacevole godersi le vittorie, ma questo non è certo sufficiente, è necessario padroneggiarlo e il compito è più complicato: imparare a perdere e farlo con dignità, senza subire tragedie o fallimenti.

Come riconoscere lo stesso leader tra di noi?

"Beh, non è affatto difficile!"- si potrebbe dire, e non posso non essere d'accordo con te. La psicologia della leadership può attirare. Queste persone carismatiche si può sempre risaltare in folla: sono allegri e attivo, è nelle loro teste vengono alle idee più apparentemente folle, e assumono un ruolo importante nella realizzazione del piano.

La psicologia della leadership dà la seguente definizione. Tale persona, di regola, ha le seguenti caratteristiche di carattere:

  • in uno stato senza malizia per giocare un trucco alle sue colpe;
  • trae il massimo beneficio dal fallimento;
  • non prende a cuore le critiche di qualcun altro;
  • sviluppa costantemente i suoi punti di forza;
  • comunica con confidenza con persone di diverse età;
  • porta via con se stesso;
  • sa come sfoggiare il talento al momento giusto.

E, infine, vorrei notare quanto segue. Sin dalla primissima infanzia una persona sceglie le sue priorità. E non incolpare te stesso che, ad esempio, è difficile per te fare una presentazione al pubblico. Forse non sei un leader in oratorio, ma disegna o ritaglia in modo eccellente un albero. Abbiamo solo bisogno di imparare come dare la priorità. Pensa e decidi, e in linea di principio, ciò che è più importante per te: la fama o la pace. Hai scelto? Allora agisci!

</ p>
  • valutazione: