RICERCA SITO

Australia continentale: punti estremi. Le loro coordinate e descrizione

Qualunque continente ha i suoi punti estremi. In totale ce ne sono quattro - settentrionale, occidentale, meridionale e orientale. Il più piccolo continente al mondo è l'Australia. I punti estremi di questo continente sono quattro promontori, sparsi lungo la sua lunga linea costiera. E ognuno di loro ha una sua storia, le sue caratteristiche interessanti.

Australia: punti e caratteristiche estreme della posizione geografica del continente

La più piccola in area e la più isolataIl continente è compatto. La costa è frastagliata e la sua lunghezza totale è di quasi 36 mila chilometri. Queste sono le caratteristiche geografiche generali dell'Australia. I punti estremi del continente, vale a dire nord, est e sud, si trovano approssimativamente alla stessa distanza l'uno dall'altro. L'Occidente è stato rimosso in modo significativo.

Australia punti estremi

Il continente è bagnato dalle acque dei mari di due oceani -Pacifico e indiano. A nord del continente è una grande isola della Nuova Guinea, e al sud - Tasmania. Lungo la costa nord-orientale dell'Australia si estende la Grande Barriera Corallina - una formazione naturale unica con una lunghezza di circa 2 mila chilometri.

Coordinate dei punti estremi dell'Australia

La posizione geografica di qualsiasi continente sarà incompleta senza specificare la posizione dei suoi punti estremi. Quali sono le coordinate geografiche dei punti estremi dell'Australia?

Ce ne sono quattro in tutto: questo è Cape York (punto estremo nord), South Point (sud), Steep Point (occidentale) e Byron (orientale). Di seguito sono riportate le coordinate esatte dei punti estremi dell'Australia, che indicano latitudine e longitudine, nella tabella:

Punto sulla mappa

Le sue coordinate

Cape York

10 ° 41'21 "di latitudine sud

142 ° 31'50 "longitudine est

Cape South Point

39 ° 08'20 "Latitudine sud

146 ° 22'26 "longitudine est

Cape Steepe Point

26 ° 09'05 "latitudine sud

113 ° 09'18 "longitudine est

Capo Byron

28 ° 38'15 "Latitudine sud

153 ° 38'14 "longitudine est

La distanza tra i punti estremi del nord e del sud dell'Australia è di 3.200 chilometri, e tra quella occidentale e quella orientale - quasi 4000 chilometri.

Cape York

Questo capo - il punto estremo dell'Australia nel nordcontinente. È la punta della penisola di Cape York, che taglia abbastanza in profondità nel mare. Circa un centinaio di chilometri separano Capo York dalla costa della Nuova Guinea, la seconda isola più grande del nostro pianeta.

Il capo amministrativo appartiene alla giurisdizione dello statoQueensland. La città più vicina di Bamaga dista solo quaranta chilometri. Il nome del promontorio è stato dato dal famoso navigatore James Cook. Durante il suo viaggio intorno al mondo, ha costeggiato il continente da nord e ha visto un promontorio che spuntava nettamente nell'oceano. Cook lo chiamò in onore del duca britannico di York.

A Cape York, se sei fortunato, puoi osservareun incredibile fenomeno meteorologico. Questa è la cosiddetta gloria mattutina - un grande accumulo di spesse nuvole bianche, che si trova a un'altitudine di circa due chilometri. Questo fenomeno, di regola, è accompagnato da significativi salti di pressione atmosferica. La natura e la genesi di questo fenomeno non sono completamente comprese.

Cape South Point

Questo promontorio si trova sulla sponda nord dello Stretto di Bass, che separa l'Australia dalla Tasmania. South Point si trova all'interno del Wilsons-Promontory National Park.

coordinate dei punti estremi dell'Australia

Il promontorio e l'intero parco nazionale sono interessanti per quelliche qui appaiono come caratteristiche della terraferma e caratteristiche dell'isola della Tasmania. È curioso che l'intero territorio del parco sia stato chiuso per le visite durante la seconda guerra mondiale, poiché qui è stato condotto l'addestramento attivo delle forze armate australiane.

Cape Steepe Point

"Capo ripido": ecco come si chiamava Steep PointIl viaggiatore olandese Willem Flumming, che è stato il primo degli europei a vedere il punto estremo occidentale dell'Australia. In generale, è questo nome che è sopravvissuto, essendosi trasformato nella versione inglese: Steep Point. In effetti, la costa del promontorio è molto ripida e ripida, in alcuni punti raggiunge un'altezza di 150-200 metri.

coordinate geografiche dei punti estremi dell'Australia

L'insediamento più vicino è la città di Denham - situata a 50 chilometri di distanza. Oggi Cape Steepe Point attrae gli amanti della pesca da tutto il paese.

Capo Byron

L'estremo punto orientale dell'Australia è un altrol'oggetto geografico del continente, il cui nome è stato inventato da James Cook. Lo chiamò capo nel 1770 in onore del vice ammiraglio britannico John Byron (il nonno del poeta di fama mondiale).

Cape Byron è molto spesso visto in variliste di posti australiani che sono raccomandati prima di tutto per visitare i turisti. In effetti, è molto bello e pittoresco. L'attuale decorazione del promontorio è un vecchio faro costruito nel 1901. Vicino ad esso è un ponte di osservazione per i turisti, da cui è possibile ammirare i delfini, gli squali e gli altri abitanti dell'oceano.

Capo estremo punto dell'Australia

In conclusione ...

Il continente più piccolo e compatto del pianeta è l'Australia. I punti estremi del continente sono i quattro promontori (York, South Point, Steep Point e Byron).

York è interessante per il suo miracolo naturale locale -il fenomeno di "Morning Glory". Cape South Point si trova nel più antico parco nazionale di Victoria. Il punto estremo occidentale dell'Australia è interessante in quanto è uno dei luoghi più popolari e preferiti dai pescatori australiani. Ma Cape Byron nell'est del continente è chiamato così per niente in onore del famoso poeta britannico (come molti credono), ma nel nome di suo nonno.

</ p>
  • valutazione: