RICERCA SITO

Istinti umani

Sotto il concetto di "gli istinti fondamentali dell'uomo"presumere una predisposizione innata in certe situazioni per eseguire determinate azioni o per evitare qualsiasi azione. Questo desiderio non può essere realizzato in tutti i casi. In alcune situazioni, divieti sociali o altri fattori possono interferire. Tuttavia, il desiderio e l'emozione che lo supportano possono essere individuati e definiti.

Va notato che la descrizione tradizionale,gli istinti caratterizzanti come complesse reazioni congenite complesse nel corpo, formate, fondamentalmente, quasi immutate come risposta a irritazioni interne o esterne, per gli esseri umani non sono quasi applicabili. Ciò è principalmente dovuto alla mancanza di azioni fisse negli esseri umani che sono state descritte negli animali. Un'eccezione può essere fatta solo per mimica, gesti, posture, che, come si è scoperto, sono più ereditati.

I ricercatori moderni coinvolti in programmi innati preferiscono utilizzare il concetto di strategie evolutivamente stabili nel comportamento (ESSP). Questo termine fu introdotto per la prima volta da M. Smith.

Le strategie evolutive sono stabili nel comportamento in cui per la specie e l'individuo, sullo sfondo della pressione selettiva e della modifica, vengono introdotti i maggiori vantaggi del carattere adattivo.

Gli istinti umani sono divisi in tre categorie principali.

Al primo sono le predisposizioni inerenti vitali. In questo caso, assicurano la sicurezza della vita dell'individuo. Questi istinti umani sono dotati di alcune caratteristiche caratteristiche:

- una diminuzione delle possibilità di sopravvivenza dell'individuo è causata dall'insoddisfazione del bisogno corrispondente;

- non vi è alcun bisogno pratico per un altro individuo di soddisfare l'uno o l'altro bisogno.

Questa categoria include le seguenti motivazioni inerenti (predisposizioni):

  1. Istinto di autoconservazione. Ogni individuo normale ha una motivazione innata per evitare situazioni pericolose.
  2. Fobie evolutive (paure). Molte persone hanno una paura innata di serpenti, buio, insetti, gli stranieri (soprattutto quando sono più grandi o sono in un gruppo). Una persona può anche avere paura delle altezze, ratti, il sangue, i pazienti topi predatori essere morso o mangiato.
  3. Avversione al cibo o dipendenza Geneticamente le persone possono sentirsi predisposti al cibo mineralizzato, salato, ipercalorico. Alcuni individui hanno bisogno di provare un nuovo cibo non familiare. Molte persone sono predisposte all'uso di semi, snack, gomme da masticare.
  4. Termoregolazione.
  5. Sveglia e sonno.
  6. Brahyatsiya (volo). Allo stesso tempo, alcune persone sono attratte dalla vista dall'alto, mentre altre stanno cercando di salire più a rischio, mentre altre sono impegnate in attività legate all'aria (paracadutismo, aviazione).
  7. Gli sgabelli.
  8. Raccolta (raccolta).
  9. Orologio biologico e ritmi.

10. Salva la tua energia (riposo).

Gli istinti sociali dell'uomo sono riferiti alla categoria successiva. Sono formati solo come risultato dell'interazione di individui di una specie. Tra questi dovrebbero essere distinte le seguenti predisposizioni:

  1. Istinto di procreazione.
  2. Comportamento dei genitori
  3. Dominazione (sottomissione), pacificazione e aggressività.
  4. Istinti territoriali
  5. Comportamento di gruppo e altri.

La terza categoria include programmi congenitiesigenze ideali Questi istinti umani non sono associati alla specie o all'adattamento individuale alla realtà. Questi programmi sono indirizzati al futuro. Queste predisposizioni congenite da quelle sopra descritte non sono derivate, ma esistono indipendentemente. Tra questi, in particolare, sono:

  1. Istinto di apprendimento.
  2. Giochi.
  3. Imitazione.
  4. Preferenze nell'arte
  5. Libertà (superando gli ostacoli) e altri.

</ p>
  • valutazione: