RICERCA SITO

Louis Pasteur: biografia e risultati

Il fatto che formaggio, crema e altro importantela vita di una persona i prodotti sono fatti con latte pastorizzato e potrebbero non essere adatti per il cibo per un breve periodo, oggi lo sa ogni bambino. Ma pochissime persone sanno che questa scoperta dobbiamo al brillante scienziato francese Louis Pasteur, la cui biografia sarà considerata in questo articolo.

Louis Pasteur Biografia

Il processo di pastorizzazione è arrivato con il francesemicrobiologo e chimico Louis Pasteur molti anni fa, era già uno scienziato rispettato durante la sua vita. Scoprì che i microbi sono responsabili per l'acidificazione dell'alcol e, una volta pastorizzati, i batteri vengono distrutti dal riscaldamento. Il suo lavoro ha portato lui e il suo team a creare un'inoculazione contro l'antrace e la rabbia. È noto per molti risultati e scoperte, per esempio, la medicina moderna gli deve delle ricerche fondamentali nel campo del mantenimento e dello sviluppo dell'immunità. Durante molti anni di esperimenti, riuscì a sviluppare vaccini contro varie malattie degli animali, e le sue vaccinazioni contro la rabbia salvarono vite per molte persone anche allora.

Biografia di Louis Pasteur: infanzia

Louis Pasteur, il terzo di cinque figli, è nato il 27Dicembre 1822 nella città francese di Dole, dove visse con i suoi genitori, fratelli e sorelle per tre anni. Dopo aver spostato la famiglia, è cresciuto e ha studiato nella città di Arbois. Nei primi anni della scuola, Louis Pasteur, di cui stiamo prendendo in considerazione i fatti interessanti della biografia, mostrò dapprima un talento inespresso nel campo delle materie scientifiche, ma piuttosto artistico, perché passò molto tempo a scrivere ritratti e paesaggi. Studiò diligentemente e frequentò la scuola, poi passò un po 'di tempo a studiare all'Arbois College prima di trasferirsi al King's College di Besançon.

Biografia e scoperte di Louis Pasteur

Educazione del futuro grande scienziato

Ogni anno, Louis Pasteur, la cui biografiaconsiderato in questo articolo, ha aumentato la sua conoscenza. Di conseguenza, il suo successo accademico non passò inosservato, motivo per cui presto iniziò a insegnare alla Higher Normal School di Parigi. Ha conseguito il Bachelor of Arts (1840) e il Bachelor of Science (1842) presso il Royal College of Besancon, oltre a un Ph.D. (1847) presso l'Ecole Normale di Parigi.

Pasteur ha trascorso diversi anni a studiare eInsegnamento nel Liceo di Digione. Ha conseguito il dottorato nel 1847 nel campo delle scienze naturali, per il quale ha preparato due dissertazioni nelle scienze chimiche e fisiche. Durante il suo soggiorno a Parigi ha frequentato molte conferenze alla Sorbona, specialmente durante lunghi studi di chimica.

Louis Pasteur biografia di fatti interessanti

Le prime scoperte nel campo della chimica

Durante i suoi studi Pasteur ne ha tenuti diversiesperimenti sullo studio della struttura cristallina e dell'attività dell'acido tartarico. Nel 1849, lo scienziato cercò di risolvere il problema della natura dell'acido tartarico - una sostanza chimica presente nei depositi di fermentazione del vino. Ha usato la rotazione della luce polarizzata come mezzo per studiare i cristalli. Quando la luce polarizzata passò attraverso una soluzione di acido tartarico, l'angolo di inclinazione del piano di luce ruotò. Pasteur ha osservato che un altro composto, chiamato acido dell'uva, si trova anche nei prodotti di fermentazione del vino e ha la stessa composizione dell'acido tartarico. La maggior parte degli scienziati suppose che i due composti fossero identici. Tuttavia, Pasteur ha notato che l'acido dell'uva non ruota la luce polarizzata piatta. Ha determinato che sebbene questi due composti abbiano la stessa composizione chimica, hanno comunque strutture diverse.

Guardando l'acido dell'uva al microscopio,Pasteur ha scoperto la presenza di due diversi tipi di minuscoli cristalli. Sebbene sembrassero quasi identici, in effetti erano un'immagine speculare l'uno dell'altro. Separò questi due tipi di cristalli e li studiò attentamente. Quando la luce polarizzata passa attraverso di loro, lo scienziato ha visto che entrambi i cristalli ruotano, ma nella direzione opposta. Quando entrambi i cristalli sono in un liquido, l'effetto della luce polarizzata non differisce. Questo esperimento ha scoperto che studiare solo la composizione non è sufficiente per capire come si comporta la sostanza chimica. Anche la struttura e la forma sono importanti, questo ha portato il ricercatore nel campo della stereochimica.

Louis Pasteur Biografia e risultati

Carriera accademica e risultati scientifici

Originariamente Pasteur progettò di diventare un insegnantescienze naturali, essendo fortemente ispirato dalle conoscenze e abilità del professor Dumas, le cui lezioni ha frequentato alla Sorbona. Per diversi mesi ha lavorato come professore di fisica al Liceo di Digione, poi all'inizio del 1849 è stato invitato all'Università di Strasburgo, dove gli è stata offerta la posizione di professore di chimica. Fin dai primi anni della sua attività, Pasteur partecipò attivamente alla ricerca scientifica intensiva, sviluppò professionalità e presto nel mondo scientifico cominciò a godere di una meritata reputazione di farmacista.

Nella biografia di Louis Pasteur (in inglese LouisPasteur) appare soprattutto nel 1854, quando si trasferì a Lille, dove solo pochi mesi fa venne aperta la facoltà di chimica. Fu allora che divenne il decano del dipartimento. Nel suo nuovo lavoro, Louis Pasteur si è dimostrato un insegnante estremamente innovativo, ha cercato di insegnare agli studenti, concentrandosi principalmente sulla pratica, che è stata largamente aiutata dai nuovi laboratori. Questo principio ha anche implementato come direttore della ricerca presso la Higher Normal School di Parigi, ha assunto questa posizione nel 1857. Lì ha continuato il suo lavoro pioneristico e ha fatto alcuni esperimenti piuttosto audaci. I risultati delle sue ricerche furono pubblicati a quel tempo sulla rivista della Higher Normal School, la cui creazione fu iniziata da lui stesso. Negli anni sessanta del XIX secolo, ricevette un ordine favorevole dal governo francese di studiare il baco da seta, che gli occorse diversi anni. Nel 1867, Louis Pasteur fu chiamato alla Sorbona, dove insegnò come professore di chimica per diversi anni.

Foto di biografia di Louis Pasteur

Scoperte chimiche di successo e biografia di Louis Pasteur

Oltre alla sua eccezionale carriera accademica,Louis Pasteur si è fatto un grande nome nel campo delle scoperte chimiche. Già nella prima metà del XIX secolo, gli scienziati sapevano dell'esistenza degli esseri viventi più piccoli nei prodotti di fermentazione del vino e con l'acidificazione dei prodotti alimentari. La loro esatta origine, tuttavia, non era ancora nota fino alla fine. Ma Louis Pasteur, nel corso di vari esperimenti nel suo laboratorio, ha scoperto che questi organismi penetrano nell'aria attraverso l'aria, provocano vari processi e provocano anche tutti i tipi di malattie e possono esistere senza ossigeno. Pasteur li chiamò microrganismi o microbi. Così, ha dimostrato che la fermentazione non è un processo chimico, ma un processo biologico.

Louis Pasteur Biografia in inglese

Benefici pratici delle scoperte scientifiche di Pasteur

La sua scoperta si diffuse rapidamente tra ispecialisti, e ha anche trovato il suo posto nell'industria alimentare. Lo scienziato ha iniziato a cercare modi per prevenire la fermentazione del vino o almeno a rallentare questo processo. Louis Pasteur, la cui biografia è nota a tutti gli scienziati di oggi, ha scoperto nel corso della sua ricerca che i batteri vengono distrutti quando riscaldati. Continuò gli esperimenti e scoprì che con il riscaldamento a breve termine a una temperatura di 55 gradi Celsius, e quindi il raffreddamento istantaneo, i batteri possono essere uccisi e allo stesso tempo si può ottenere un gusto caratteristico del vino. Così il chimico ha sviluppato un nuovo metodo di riscaldamento breve, che oggi è chiamato "pastorizzazione". Oggi è ampiamente utilizzato nell'industria alimentare per l'industria conserviera, con prodotti derivati, verdure e succhi di frutta.

Lavorare nel campo della medicina

Negli anni settanta del XIX secolo, Louis Pasteur, biografiae i cui risultati sono ora noti a tutti gli studenti, si è dedicato allo sviluppo di un metodo che oggi è conosciuto come immunizzazione. La sua ricerca prima si concentrò sul colera di pollo, una malattia contagiosa, mortale per gli umani. Lavorando con agenti patogeni sperimentali, ha scoperto che gli anticorpi formati dagli animali aiutavano a sostenere la malattia. La sua ricerca ha aiutato nei prossimi anni a sviluppare vaccini contro altre malattie mortali, come l'antrace e la rabbia.

Un importante passo avanti nel campo della medicina era dovuto al'idea dello scienziato di vaccinare contro la rabbia, che ha sviluppato nel 1885 nel corso del suo lavoro con i conigli. Il primo paziente che è stato salvato in questo modo era un ragazzino infettato da un morso di cane rabbioso. Da quando Pasteur ha introdotto il vaccino prima che la malattia penetri nel cervello, il piccolo paziente è sopravvissuto. Il vaccino di Pasteur lo rese famoso a livello internazionale e gli fruttò una ricompensa di 25.000 franchi.

Louis Pasteur Biografia in inglese

Vita personale

Nel 1849, Louis Pasteur, di cui biografia e fotosono discussi in questo articolo, incontrato a Strasburgo con Ann Marie Laurent, figlia del rettore dell'università, e nello stesso anno la sposò. In un felice matrimonio, nacquero cinque bambini, dei quali solo due sopravvissero fino all'età adulta. La morte della figlia di nove anni, Jeanne, morta di tifo, spinse lo scienziato a studiare più tardi e vaccinare contro questa terribile malattia.

Tramonto grande ricercatore

Biografia di Louis Pasteur (in francese LouisPasteur) è ricco di eventi storici e scoperte. Ma nessuno è completamente immune alle malattie. Dal 1868, lo scienziato fu parzialmente paralizzato a causa di un grave ictus cerebrale, ma fu in grado di continuare i suoi studi. Ha celebrato il suo settantesimo compleanno nella Sorbona, dove hanno partecipato numerosi scienziati di spicco, tra cui il chirurgo britannico Joseph Lister. A quel tempo, le sue condizioni peggiorarono e morì il 28 settembre 1895. La biografia di Louis Pasteur in inglese e su molti altri è ora disponibile per lo studio dai suoi discendenti.

</ p>
  • valutazione: