RICERCA SITO

che studia la morfologia

Prima di considerare cosa sta studiando la morfologia,è necessario notare che sta studiando questa sezione di grammatica. Pertanto, la morfologia studia la parola come parte del discorso, così come i modi della sua formazione, le sue forme, strutture e significati grammaticali, così come le sue parti separate. Ad esempio, secondo le regole della lingua russa la parola può variare nel caso, numero, nascita e così via.

È necessario sottolineare che la morfologia e la sintassi nell'aggregato formano una grammatica, così spesso quest'ultimo termine è spesso usato come sinonimo di morfologia.

Questa sezione della grammatica ha due sottosezioni: morfemico, studiando la parola stessa, così come le sue componenti e la semantica grammaticale, che considera la formazione delle parole e il loro cambiamento. Quindi, si può individuare che studia la morfologia. Quindi, definisce una parola come un oggetto linguaggio e ne descrive la struttura interna. Quindi, secondo questi problemi, questa scienza descrive le proprietà di una parola e la sua composizione sonora, così come il suo significato grammaticale.

Il termine "morfologia" denota anche una parte della lingua,in cui sono le regole di comprensione e struttura delle parole della lingua. Ad esempio, la lingua russa, la cui morfologia è strettamente correlata alla grammatica russa, stabilisce le regole pertinenti, ovvero una raccolta di dati su tutti i tipi esistenti di regole.

Va notato che il significato grammaticalele parole sono un cambiamento di una stessa parola, aventi lo stesso significato lessicale, ma diverse grammaticali. Per esempio, vado, vado, vado e vado. Il significato grammaticale esprime le relazioni attraverso il linguaggio e i significati di questi possono essere diversi. Ad esempio, le parole "vivi", "respira", hanno la desinenza "y", che denota la relazione di azione con l'oratore nel tempo singolare e presente. Può anche essere espresso con parole aggiuntive. Ad esempio, il più divertente è il più ridicolo.

Quindi, tutte le parole di una certa lingua possono essere divise in classi, parti del discorso che costituiscono il soggetto della morfologia. Pertanto, la risposta alla domanda su cosa sta studiando la morfologia è abbastanza semplice.

Le parti del discorso, a loro volta, hanno una grammaticasignificato, caratteristiche morfologiche e ruolo sintattico nella frase. Sono indipendenti (nome, aggettivo, numero, pronome, verbo e avverbio) e servizio (preposizioni, particelle e unioni).

Le parti indipendenti del discorso esprimono un oggetto, il suosegni, quantità, azione e stato e indica loro. Tendono per casi e coniugano, e nella frase svolgono il ruolo di entrambi i membri principali e secondari.

Le parti del discorso del servizio non esprimono un oggetto,segni e azioni, e non agire come membri della proposta. Esprimono la relazione tra le parti del discorso e collegano le parti e i membri della frase e fanno ombra all'affermazione.

Va anche notato che come illinguaggio, c'è una transizione di parole da una parte del discorso a un altro. In questo caso, il significato della parola, la sua morfologia e la sua sintassi cambiano. Ad esempio, la parola "lavoratore" può avere due significati e rispondere sia alla domanda "che cosa?", Sia alla domanda "chi?"

Quindi, molto spesso c'è un nome di transizioneaggettivo e participio nel sostantivo, participi nell'aggettivo, participi, aggettivi e nomi nel pronome e nomi dei nomi negli avverbi.

Quindi, non è difficile da capire, che studia la morfologia. Ancora una volta vale la pena ricordare che questa sezione della grammatica considera la parola come parte del discorso, così come la sua forma, struttura e significato. Insieme alla sintassi, la morfologia forma una grammatica, che è una parte di qualsiasi lingua. Pertanto, ne è parte integrante.

</ p>
  • valutazione: