RICERCA SITO

DT-75 "Kazakistan". Storia, modifiche, caratteristiche

A causa della vastità del terreno agricolo, eanche sviluppato il settore edile dell'URSS aveva bisogno di un gran numero di veicoli di designazione appropriata, come i trattori. Il modello sovietico di massa del bruco è DT-75. Il Kazakistan ha iniziato la sua produzione nel 1986 presso l'impianto per i trattori di Pavlodar. Questo è un modello di classe di trazione "3". Successivamente, vengono considerati la storia generale della macchina, le sue caratteristiche e le caratteristiche delle versioni kazake.

storia

DT-75 è stato sviluppato in sostituzione di DT-59. Le prime macchine sperimentali furono assemblate nel 1956. Secondo i risultati dei test, l'impianto di trattori di Volgograd fu modernizzato in 4 anni per produrre un nuovo modello. Ha impiegato 3 anni e nel 1963 ha iniziato l'uscita. Da allora, fino al 2009, sono state prodotte oltre 2,7 milioni di automobili. Nel 2013 hanno celebrato il 50 ° anniversario del modello.

DT-75 "Kazakistan"

DT-75 "Kazakhstan" è stato lanciato nel 1968. presso la fabbrica di trattori Pavlodar, poiché la pianta russa da sola non poteva soddisfare la domanda di questa macchina. Fu prodotto in diverse modifiche fino al 1998, quando l'impresa fallì.

cornice

Tutte le unità e le unità della macchina sono montate su un telaio saldato. Comprende due membri longitudinali longitudinali di sezione trasversale rettangolare.

Bulldozer DT-75 "Kazakhstan"

motori

Inizialmente, il trattore era equipaggiato con un motore SMD-14. Questa potenza del motore diesel di 75 CV. La versione 75N era equipaggiata con SMD-18N, che differiva dal motore sopra menzionato per la presenza di una turbo-sovralimentazione, che garantiva un aumento di potenza di 20 litri. a. La modifica 75M ha una potenza del motore A-41 di 90 CV. Le varianti 75B e 75K sono state dotate di un'unità di potenza SMD-14NG con una capacità di 80 hp. La versione attuale della 75DE ha un motore diesel A-41SI.

trasmissione

La trasmissione a quattro vie a 7 velocità si trova con l'asse posteriore in un unico involucro. La frizione di accoppiamento è costantemente chiusa, a due dischi, a secco. La versione 75K differiva dalla presenza di una retromarcia.

telaio

L'asse posteriore è equipaggiato con due planetarimeccanismi rotativi a uno stadio con freni a cinghia. Il carrello di corsa comprende ruote di guida e guida, rulli di supporto, carrelli di equilibratura, due catene di cingoli. La versione paludosa di 75B aveva una marcia speciale. Ha espanso le piste delle piste e ha fornito la possibilità di abbassare le ruote di guida per aumentare la superficie di appoggio e ridurre la pressione sul terreno.

cabina

I primi modelli avevano una cabina, unificata conGAZ-51, rappresentato da uno scompartimento sigillato interamente in metallo con due sigilli. Sulla versione 75M, hanno aumentato il soffitto vyshtampovku e piegato le leve di comando al conducente del trattore. La cabina di design speciale presentava una modifica per il funzionamento su pendii ripidi di 75K. Aveva corpi di gestione duplicati. Dal 1978, hanno iniziato a installare un nuovo cockpit con le piume. È stato spostato a destra dell'asse e nel serbatoio vuoto è stato installato un serbatoio di carburante di maggiore capacità.

Modifiche del Kazakistan

Pavlodar Tractor Plant è stata fondata nel 1966inizialmente allo scopo di rilasciare questi trattori. Nel 1968, ha iniziato la produzione di parti di trasmissione DT-75. Nello stesso anno, ha lanciato DT-75 "Kazakistan". È stato prodotto nelle versioni 75M, 75ML, 75T, 90P, 75 MLK. Sono discussi in maggior dettaglio di seguito.

caratteristiche di DT-75 "Kazakistan"

DT 75M

La produzione di DT-75 "Kazakhstan" è iniziata con questomodifiche, e poco dopo il suo rilascio è stato completamente trasferito al Pavlodar Tractor Plant, dove l'assemblaggio è continuato fino alla fine degli anni '80. Questa macchina è progettata per lavori agricoli.

La modifica in questione era dotata del primoMotore da 7.43 litri A-41I con una capacità di 94 CV. Più tardi cominciò a installare un motore D-245.552 da 4,75 litri con una capacità di 95,2 CV. Il nuovo motore con un leggero vantaggio in termini di prestazioni supera significativamente l'A-41I in economia.

Il checkpoint è uguale alla versione originale,7-velocità Four montato in un unico involucro con l'asse posteriore. Accoppiamento rimane fonte, mostrato frizione a secco monodisco definitivamente chiusa. Come opzione, il trattore DT-75 "Kazakhstan" è stato dotato di una retromarcia, che consente di ridurre la velocità minima e aumentare l'efficienza della macchina. albero cardanico serie standard ed eventualmente offerto alla sua versione migliorata con velocità di rotazione aumentata da 540 a 1000 giri / min.

Per la tornitura vengono utilizzati due meccanismi di assale posteriore a singolo stadio planetario. La frenatura viene eseguita da meccanismi a nastro.

Anche la costruzione della marcia è rimasta originale. La larghezza della catena di caterpillar è 390 mm.

La cabina, rispetto al primo modello, è stata spostata a destra sul DT-75M, aumentata la sua altezza e dotata di nuovo piumaggio.

DT-75 "Kazakhstan": specifiche tecniche

DT-75ml

Dal 1986 Al Pavlodar Tractor Plant è iniziata la produzione di DT-75ML. Dalla modifica sopra considerata, differisce, in primo luogo, il design della cabina e il rivestimento esterno del vano motore. La cabina aumentò, aumentando l'altezza a 2923 mm, mentre questa caratteristica del DT-75 "Kazakistan" della versione precedente era di 2304 mm. La nuova cabina presenta una struttura del telaio ed è fissata alla base con sei ammortizzatori. Modificato il cruscotto, i comandi e l'equipaggiamento della cabina.

Caratteristiche del DT-75 "Kazakistan"

Nei primi anni '90. DT-75ML è stato suddiviso in modifiche industriali (DT-90P) e agricole (DT-75T).

DT-75T e DT-90P

Questi modelli erano simili nella marcia etrasmissione con la modifica sopra di DT-75 "Kazakistan". Le caratteristiche tecniche erano diverse: queste versioni sono dotate di un motore D-440-21 con una potenza turbo-sovralimentata di 95 CV. Il resto del design è lo stesso di quello della precedente. Inoltre, tecnicamente, queste modifiche sono completamente identiche tra loro.

Trattore DT-75 "Kazakistan"

DT 75MLK

Questa macchina si distingueva soprattutto per le ruotebase invece di bruco. Inoltre, era equipaggiato con un motore da 170 CV. e convertitore di coppia. A causa di ciò, è stato facilmente trasformato nel bulldozer "Kazakistan" DT-75. La produzione di questo modello è stata lanciata nei primi anni '90.

DT-75 "Kazakistan"

conclusione

Nel 1998, l'attività di Pavlodar Tractor Plant si è interrotta a causa della bancarotta e la produzione degli eredi di queste macchine continua nello stabilimento di Vladimir.

</ p>
  • valutazione: